Conte Anna Maria, nata il 23 settembre 1951 a Parabita (LE), residente in via F.Filzi n°58, Matino.

 

DATI PROFRSSIONALI

 

Anna Maria Conte consegue il Diploma di Stilista-Modellista-Sarta, nel 1974 presso l’Istituto Nazionale d’Arte “Le Grand Chic” di Bologna , e nel contempo acquisisce il tesserino di abilitazione all’insegnamento di modellismo sartoriale rilasciato dal medesimo istituto.

Negli ultimi anni della sua primissima formazione professionale ha frequentato tre laboratori privati, per l’apprendimento pratico del cucito sartoriale, del tombolo, del ricamo, dell’uncinetto, del cantù e della maglieria.

Negli stessi anni, tra il 1977-79 acquisisce e approfondisce i metodi GUARINI, ANGARANO e PANARO

Dal 1992 al ’94 partecipa a corsi di studio annuali organizzate da T.E.X.A.B. Brindisi, relativi agli argomenti: marketing globale e marketing per settore moda, sviluppo della cultura d’impresa.

Tra il 1990-2000 partecipa a dodici seminari settoriali, con particolare riferimento all’innovazione del design, alla comunicazione per l’alta moda e l’innovazione tecnologica per i moderni sistemi di produzione.

 

ESPERIENZE LAVORATIVE

Iscritta presso CONFINDUSTRIA (sede di Brindisi) e all’Albo degli artigiani dell’anno 1976, impiega le sue doti e competenze come titolare e amministratrice unica dell’attività artigianale “Anna Maria Conte-Nouvelle Griffes” fino al 2002 con sede in via G. Marconi n° 225 a Mesagne (BR), ubicata successivamente a Matino (Le), in Via Extramurale di Levante n° 2.

Vertice dell’attività, il disegno e la produzione, su misura di abbigliamento d’alta moda sposa, cerimonia, nonché da spettacolo, ballo da sala e per il teatro.

Dal 1976 a oggi attiva come docente delle varie metodologie sartoriali, stilistiche e modellistiche per conto di gruppi privati e di enti pubblici, tra cui “En.A.I.P”, per la quale nell’anno formativo ’98-99 ha svolto attività di docenza in seno al corso “Stilista Eidomatica”, con l’organizzazione di stage all’interno della su detta azienda.

Ha svolto, in oltre, il ruolo di tutor, presso aziende tessili, stage con gruppi di studenti, per l’approfondimento delle tematiche sartoriali e stilistiche, per un totale di n° 200 ore.

Dal 1996 al 2002 ha svolto attività di avviamento e consulenza presso l’atelier per la sposa di Carmen Conte, sito in Parabita (Le).

Ha partecipato come progettista e docente nei moduli dell’area professionalizzante de gli Istituti Professionali di moda delle provincie di Lecce e Brindisi.

Dall’inizio della propria attività non mancano esperienze su passerella e manifestazioni fieristiche, accompagnata da noti stilisti, attraverso le quali ha potuto esprimere la parte più artistica del suo mestiere.

Da sempre in collaborazione con “Capelli d’Autore partnership L’OREAL” si dedica alla realizzazione di vere e proprie carrellate di abiti scenografici, dai temi più vari, adottando di volta in volta tecniche e materiali diversi che variano dal tessuto ai più vari materiali d’uso comune.

E' vietata la riproduzione dell'intero sito o di parti di esso su qualsivoglia supporto elettronico o su carta a meno che non vi sia una autorizzazione scritta da parte della Flirtinart di Anna Maria Conte

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione